NUOVE PROSPETTIVE SULLA TRADIZIONE DELLA “COMMEDIA”

125.00

Dove acquistare questo libro:
 

Il volume, curato da Paolo Trovato (ordinario di Linguistica italiana a Ferrara), raccoglie all’interno di un progetto unitario, una ventina tra capitoli e appendici documentarie stesi da studiosi giovani e meno giovani quali: Bordin, Brandoli, Franceschini, Geymonat, Giunti, Guidi, Pomaro, Praloran, Pulsoni, Romanini, Sanfilippo, Sanguineti, Trovato e Veglia.
La prima parte dell’opera offre gli strumenti indispensabili per seguire le questioni sul tappeto: gli elenchi dei manoscritti in discussione con ipotesi aggiornate di datazione e localizzazione; le “famiglie” di manoscritti della Commedia fin qui individuate dalla filologia otto-novecentesca. E relative sigle.
La seconda parte affronta problemi di carattere generale, quali il diverso tasso di riproduzione nelle diverse aree della penisola e l’identificazione delle mani di alcuni tra i copisti più antichi della Commedia, mettendo a disposizione degli studiosi due strumenti di lavoro utili per una classificazione di massima di qualsiasi testimone manoscritto: i loci di Barbi (1891) e quelli discussi più estesamente da Petrocchi (1966).
La terza parte punta ad approfondire le conoscenze della lingua e della prosodia del poema, con analisi stratigrafiche dei manoscritti di Francesco di ser Nardo, della sottofamiglia pisana Ash-Ham, del Madrileno e del Riccardiano-Braidense. Un capitolo inoltre è dedicato alle caratteristiche del ravennate trecentesco, giacché Ravenna fu – con ogni probabilità – il luogo nel quale, per conto dei figli di Dante, vennero esemplate le prime copie.
Infine, la quarta parte del volume propone una serie di approfondimenti filologici su vari aspetti della tradizione (il gruppo del Cento; il Cortonese e i suoi affini; manoscritti «antichissimi» e perduti di cui si sono salvate le lezioni caratteristiche in postillati del Cinquecento; la tradizione del “capitolo” di Jacopo Alighieri).

COD: 0b3b98659abd Categoria:

Informazioni aggiuntive

Autore

AA.VV.

Curatore

A cura di P. Trovato

Anno

2007

Edizione

Pagine

742

Isbn

978-88-7667-333-7

sottotitolo

Una guida filologico-linguistica al poema dantesco

Collana

Filologia e ordinatori