INSULARITÀ E CULTURA MEDITERRANEA NELLA LINGUA E NELLA LETTERATURA ITALIANA – Voll. I / II – Nuova serie

65.00

Dove acquistare questo libro:
 

L’opera contiene gli atti del XIX Congresso Internazionale A.I.P.I. (Associazione Internazionale Professori di Italiano) tenutosi a Cagliari dal 25 al 28 agosto 2010.
Tema centrale dei volumi, come suggerito anche dal titolo, la cultura mediterranea, la lingua e la letteratura, la storia delle civiltà che si affacciano sul mare nostrum, in particolare delle realtà insulari come la Sardegna, sede dell’ultima edizione del Congresso e fil rouge della prima parte degli interventi: dai primi cenni sui problemi di metodo nell’analisi della letteratura e della storia sarda alle varietà linguistiche parlate tra Settecento e Novecento, agli spunti narrativi nel Medioevo sull’isola; dalle produzioni letterarie di Grazia Deledda a quelle più recenti di Michela Murgia.
Il tutto con uno sguardo sempre attento alle altre sponde – quelle vicine di un’altra isola come la Sicilia – fino a quelle più lontane dello Stivale e degli altri paesi mediterranei, di cui si affrontano tematiche varie e interessanti: da quelle squisitamente linguistiche, come i nomi dei venti nei proverbi ai casi di mutamento sintattico nel croato molisano, a quelle letterarie con interventi su Svevo, Gramsci, Filippo Tommaso Marinetti, per poi aprire gli orizzonti verso le lingue della pubblicità e la didattica dell’italiano.

COD: 4e9d988371ad Categoria:

Informazioni aggiuntive

Autore

AA.VV.

Curatore

A cura di Corinna Salvadori Lonergan

Anno

2012

Edizione

Pagine

559+645

Isbn

978-88-7667-439-6

Collana

Civiltà italiana