Made in Italy cibo e ospitalità


,

30.00

È evidente che la nozione di cultura si è allargata, già da qualche decennio, in maniera irresistibile rispetto ai temi della tradizione. Si tratta, tra altre cose, di prendere sul serio la cultura italiana nella sua dinamica effettiva, ove il ricco paesaggio antropico è innervato di salienze gastronomiche, storiche e artistiche su un piano di parità, in modo tale da determinare un’esperienza complessiva e avvolgente per certi versi unica.
Il volume che qui si presenta raccoglie contributi sulla vicenda e le caratteristiche del Made in Italy, innervate nella geografia del territorio, nello spessore antropologico del cibo, nelle dinamiche molteplici del turismo contemporaneo, nelle conoscenze economiche e storiche, e nelle stesse ricadute su saperi più tradizionali. Alla fine, occorre dunque utilizzare per davvero un prisma disciplinare sfaccettato e proprio perciò in grado di individuare, punto per punto, la complessità di un tema apparentemente “evidente”, che talvolta sembra correre il rischio di essere banalizzato e trattato con superficialità.

Sottotitolo: Culture e tecniche

Curautore: A cura di Antonio Allegra, Giovanni Capecchi e Francesca Malagnini

Anno: 2022

Pagine: 284

Isbn: 978-88-7667-973-5

Collana: Quaderni della Rassegna

Numero Collana: 208