Anthony Julian Tamburri

Un biculturalismo negato


17.00

Questo volume studia cinque esempi di scrittori italo-americani che, scrivendo comunque in lingua italiana, pur vivendo oltreoceano, fanno parte di quella che viene chiamata “letteratura italiana” negli Stati Uniti. I cinque scrittori sono rappresentativi di questa lunga tradizione di scrittura in italiano negli Stati Uniti. Come si leggerà specialmente nel primo capitolo, la concezione “italiana” del mondo della cultura degli americani di origine italiana richiede una revisione teorico-metodologica che riguarda non tanto l’ambito creativo quanto quello critico. È necessario abbandonare la necessità di nozione geografica come punto determinante di ciò che è o non è “letteratura italiana” per riconoscere al contrario l’esistenza di un aspetto poli-linguistico del mondo degli americani-italiani che ha dato vita in modo ragguardevole a una produzione letteraria significativa nella lingua di Dante.

Sottotitolo: La letteratura “italiana” negli Stati Uniti

Autore: Anthony Julian Tamburri

Anno: 2018

Pagine: 160

Isbn: 978-88-7667-700-7

Edizione: 16°

Collana: Studi e testi di letteratura italiana e comparata

Numero Collana: 8