Ludovico Ariosto

La Cassaria in versi


40.00

La collana Testi critici e annotati, diretta da Paolo Trovato, propone la Cassaria in versi, la quale opera è il rifacimento dell’omonima commedia in prosa rappresentata nel carnevale del 1508 e ripresa in mano da Ariosto a cavallo tra il 1528 e 1529. La trama della commedia, ambientata a Sibari nell’arco di una giornata, si sviluppa attraverso cinque atti preceduti da un prologo, rispettando le unità aristoteliche di luogo e tempo. Pur mantenendo quelle carattersitiche classiche della commedia antica, appartenute ad autori come Plauto e Terenzio, la storia contiene molte situazioni particolari e una carica di ironia tipica della personalità di Ariosto. Questo testo è da considerarsi un evento editoriale in quanto, fino ad oggi, non ne esistevano edizioni in commercio.

Autore: Ludovico Ariosto

Curautore: A cura di Valentina Gritti

Anno: 2005

Pagine: 323

Isbn: 978-88-7667-194-4

Edizione:

Collana: Te.Ca - Testi critici e annotati

Numero Collana: 1