Alle fonti di Pirandello

8.00

Dove acquistare questo libro:
 

Nonostante l’ingente lavoro compiuto dai biografi pirandelliani, gran parte della vita di Luigi Pirandello rimane ancora sconosciuta. Poiché il periodo degli anni formativi è tuttora oscuro, la pubblicazione di alcuni inediti pirandelliani, recentemente scoperti da Giovanni Bussino, dovrebbe riuscire quanto mai gradita, sia alla critica, che a tutti gli estimatori del grande scrittore agrigentino, perché documenta i primi tentativi letterari di Pirandello che, tra i fondatori del “periodico”, si qualifica “direttore”. Inoltre il saggio esamina le prime poesie scritte dal giovane Pirandello e la corrispondenza di varie lettere autografate scambiate tra Pirandello ventenne e il suo amico Carmelo Faraci.

COD: 52f4a745f100 Categoria: Numero della collana: 2

Informazioni aggiuntive

Autore

Anno

Edizione

Pagine

Isbn

Collana