LEONARDO SCRITTORE

12.00

Dove acquistare questo libro:
 

Benché riconoscesse di non essere un letterato, Leonardo ebbe un rapporto straordinariamente proficuo con la scrittura. Del suo instancabile esercizio della penna restano testimoni migliaia di carte autografe, spesso rocambolescamente sopravvissute alla dispersione del tempo. In questa sorta di ininterrotto diario «sanza ordine», egli registra anche motti di spirito, favole, “visioni” e racconti di creature mitologiche, assecondando un’attitudine narrativa forse ancor oggi poco nota. Al pari dei disegni e degli appunti tecnico-scientifici, queste prove espressive rivelano una capacità non comune di osservare e di interpretare la multiforme realtà dell’essere umano, della natura, del cosmo.
Dopo aver tracciato i momenti essenziali della vita e della carriera dell’artista-ingegnere, il volume offre una guida completa agli scritti leonardiani, con particolare riguardo a quelli di orientamento letterario. Chiude il percorso un capitolo dedicato alla fortuna, attento a fornire anche un quadro aggiornato degli strumenti informatici e bibliografici oggi disponibili per una conoscenza approfondita dei taccuini vinciani e della loro affascinante storia.

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Autore

Barbara Fanini

Anno

2021

Pagine

112

Isbn

978-88-7667-898-1

Collana

Pillole – Letteratura