Uno smisurato equilibrio

18.00

Dove acquistare questo libro:
 

Il libro traccia un profilo del percorso letterario di Giuseppe Pontiggia a partire dalla sua formazione nel periodo di fermento culturale legato alla rivista «il verri» di Luciano Anceschi, passando per il successivo distanziamento dalle posizioni del Gruppo 63, con la definizione di uno stile personale di classica misura, fino agli originali esiti dell’ultima produzione.
Il saggio entra nell’analisi dettagliata dei testi per sintetizzare gli elementi principali della narrativa e dello stile pontiggiani con un linguaggio chiaro e accessibile, mostrando il valore umano e letterario di un’esperienza artistica ancora non pienamente accolta nel canone letterario contemporaneo.
Ne emerge così l’immagine di uno scrittore tra i più significativi del secondo Novecento, un vero maestro per chi l’ha conosciuto, un ispiratore per chi lo affronterà domani.

COD: 60a869c1af39 Categoria: Numero della collana: 6