SIGNIFICATO E FUNZIONE DELLA CATTEDRALE,
DEL GIUBILEO E DELLA RIPRESA DELLA PATRISTICA
DAL MEDIOEVO AL RINASCIMENTO

95.00

Dove acquistare questo libro:
 

Il volume raccoglie gli Atti del XXIII Convegno Internazionale organizzato dell’Istituto di studi Umanistici Francesco Petrarca e svoltosi a Chianciano e Pienza dal 18 al 21 luglio 2011, all’interno delle celebrazioni per il 550° anniversario della consacrazione dell’altare della Cattedrale di Pienza.
Il Convegno ha cercato di evidenziare come in Europa la Cattedrale, specialmente nel Medioevo, non fosse solo un luogo di culto ma rappresentasse il fulcro della vita cittadina perché in essa si svolgevano, oltre alle celebrazioni religiose, le lauree dell’università, si realizzavano dibattiti teologici e filosofici e al suo esterno spesso si tenevano assemblee di popolo per le varie questioni politiche ed economiche che concernevano la vita quotidiana.
Inoltre è stata analizzata anche la funzione del Vescovo, il significato dei cerimoniali, della liturgia e del Giubileo dalle sue origini bibliche e nelle sue evoluzioni religiose e giuridiche fino al Rinascimento.
Ampio spazio è stato dato anche alla ripresa della Patristica, fondamentale nel dibattito teologico e filosofico del Rinascimento, e all’esaltazione della città di Pienza nelle celebrazioni di alcuni poeti del Quattrocento. Significative anche le ricerche in campo musicale per ritrovare testi di brani eseguiti con probabilità durante le funzioni nella Cattedrale di Pienza alla sua origine.

COD: 695e0add2a83 Categoria:

Informazioni aggiuntive

Autore

AA.VV.

Curatore

A cura di Luisa Secchi Tarugi

Anno

2013

Edizione

Pagine

640

Isbn

978-88-7667-458-7

sottotitolo

Atti del XXIII Convegno Internazionale (Chianciano Terme-Pienza 18-21 luglio 2011)

Collana

Quaderni della Rassegna