Saggi sulla lingua letteraria tra Ottocento e Duemila

28.00

Dove acquistare questo libro: IBS  Amazon  Feltrinelli  
 

Il volume si divide in due sezioni: italiana e romanesca. Nella prima sono ospitati otto saggi dedicati ai seguenti autori e alle loro opere: Padula, Marinetti, Sem Benelli, Pirandello (uno al commediografo, l’altro al narratore), Luzi (ed è questa la sola “licenza” poetica), Carmelo Bene, Dario Fo. Nella seconda i saggi sono cinque e riguardano autori come Zanazzo, Pasolini (narratore e sceneggiatore), Marè, Affinati e Zerocalcare. I contributi qui raccolti, quasi tutti di carattere monografico, indagano le scelte espressive, i caratteri e le contraddizioni dello stile, la selezione del lessico, le volute della sintassi delle opere esaminate. Ogni autore è presentato attraverso le scelte linguistiche che lo individuano e lo contraddistinguono.

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Autore

Claudio Giovanardi

Anno

2020

Pagine

298

Isbn

978-88-7667-850-9

Collana

Italiano: passato e presente