Pragmatica storica dell’italiano

55.00

Dove acquistare questo libro:
 

Nel volume, che presenta gli atti del convegno dell’ASLI tenutosi a Catania nel 2018, si affronta uno dei temi più dinamici e suggestivi della ri­cerca linguistica attuale, cioè la Pragmatica. Lo studio del funzionamento e delle variazioni della lingua nel reale contesto d’uso si presta partico­larmente a un approccio diacronico, tuttora poco praticato dai linguisti italiani. La Pragmatica sto­rica e gli studi di cortesia storica rappresentano un settore di ricerca che all’estero è ormai con­solidato e fiorente, mentre in Italia è ancora un fronte pionieristico, con poche eccezioni.
La miscellanea mira proprio a creare prospettive e metodi di ricerca, gettando le basi per una più adeguata descrizione, interpretazione e spiega­zione degli usi comunicativi in diacronia e/o dei loro sviluppi anche in prospettiva interdiscipli­nare: linguistico, filologico, storico, antropolo­gico, sociologico, come chiarisce il sottotitolo del congresso, Modelli e usi comunicativi del passato. In concreto il volume testimonia varie linee di ricerca: metodi e prospettive della ricer­ca pragmatica; atti linguistici e generi testuali in diacronia, e, naturalmente, la (s)cortesia stori­ca, per finire con l’organizzazione strutturale e funzionale delle tradizioni discorsive in relazio­ne agli spazi e agli usi comunicativi.

Categoria:

Informazioni aggiuntive

sottotitolo

Modelli e usi comunicativi del passato

Curatore

A cura di Gabriella Alfieri, Giovanna Alfonzetti, Dari Motta e Rosaria Sardo

Anno

2020

Pagine

670

Isbn

978-88-7667-843-1

Collana

Associazione per la Storia della Lingua Italiana (ASLI)