PERCORSI/CONTATTI/MIGRAZIONI/DUALISMI

30.00

Dove acquistare questo libro:
 

Stabilito un Nord: il nord dell’Europa, il libro, nei suoi quindici studi analizza la lingua, la letteratura e la cultura italiana nel Sud dell’Europa, nella culla della civiltà europea: il Mediterraneo. Tre i tracciati di studio e di lettura: 1) I percorsi con le “Immagini di viaggio” dei finlandesi in Italia nella seconda metà dell’Ottocento e Marai Magnum con Napoli nel sangue di San Gennaro; 2) Le Migrazioni  con le disseminazioni del sud nella letteratura italiana di migrazione e i contatti linguistici e culturali tra le due sponde dell’Adriatico. L’italiano degli scrittori di origine albanese; 3) I Dualismi con il linguaggio della questione meridionale nei primi decenni dello stato preunitario fra presunta inferiorità morale e primato politico e lingua razza nazione.
Il fil rouge degli studi è rappresentato da quel binario interscambiabile nelle direzioni tra Nord e Sud che è il fascinoso viaggio letterario, linguistico e culturale che ci accompagna nella letteratura e nella vita.

Informazioni aggiuntive

sottotitolo

Nord/Sud e Mediterraneo nella lingua, nella letteratura e nella cultura italiana

Curatore

A cura di Paolo Orrù

Anno

2021

Pagine

284

Isbn

978-88-7667-915-5

Collana

Quaderni della Rassegna