Parole e cose

22.00

Dove acquistare questo libro: IBS  Amazon  Feltrinelli  
 

Gli otto saggi raccolti in questo volume indagano vari aspetti del lessico della cultura materiale in Campania: i contributi spaziano dalla riflessione su esempi moderni, ottocenteschi, di parole dialettali legate alla vita quotidiana (De Blasi), alla ricostruzione della storia di un termine della pastorizia irpino (Abete); da una ricognizione storica del lessico dell’arte dei merletti (Troiano) a uno studio sui nomi degli strumenti di cucina in napoletano (Di Bonito); da indagini sulla presenza del lessico della cultura materiale nei proverbi campani (Rondinelli-Vinciguerra), nella lessicografia napoletana del Cinquecento (Montuori) e nell’italiano popolare di testamenti olografi novecenteschi di area campana (Lubello-Tornatore) all’analisi di alcune metafore tratte dal mondo dell’agricoltura tra passato (Lo cunto de li cunti) e presente (Cascone-Stromboli).

Categoria:

Informazioni aggiuntive

sottotitolo

Il lessico della cultura materiale in Campania

Curatore

A cura di Carolina Stromboli

Anno

2019

Pagine

222

Isbn

978-88-7667-751-9

Collana

Quaderni di LeGIt