MOMENTI SALIENTI NELLA NARRATIVA ITALIANA FRA OTTO E NOVECENTO

35.00

Dove acquistare questo libro:
 

Questo volume raccoglie venti saggi critici sulla narrativa italiana fra Manzoni e i classici del secondo Novecento, quali Giorgio Bassani e Lalla Romano. L’autore ha inteso rendere più intelligibili dei testi di per sé significanti, illuminandone la coerenza intrinseca e mostrando come essi agiscano sui lettori. Data l’estensione limitata dei capitoli, non si studia l’opera omnia di ogni scrittore, ma si esaminano i singoli testi, racconti o romanzi, che vengono considerati nella loro complessità narratologica, semantica e stilistico-formale. L’autore è difatti convinto che l’opera letteraria sia sempre emozione e pensiero, forza persuasiva e riflessione intrinseca, e che questi fattori, piuttosto che agire successivamente nel discorso, siano compresenti nelle strutture testuali.

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Autore

Georges Güntert

Anno

2020

Pagine

358

Isbn

978-88-7667-823-3

Collana

Strumenti di letteratura italiana