L’interpunzione oggi (e ieri)

35.00

Dove acquistare questo libro:
 

Il presente volume nasce da una ricerca animata da due obiettivi, tra loro collegati: capire come sia usata oggi l’interpunzione nella scrittura italiana standard e riuscire a comprendere quale posto riservarle tra langue e parole. Suddiviso in sei sezioni, il libro riserva una posizione di rilievo alla lingua italiana, con due filoni tematici. Nel primo si passano in rassegna i diversi segni di interpunzione considerando la sostanza fondamentalmente comunicativo-testuale della punteggiatura italiana contemporanea, nel secondo invece ci si concentra sulla varietà linguistica giuridico-amministrativa. Al nucleo dedicato all’italiano viene accostata poi una serie di studi orientati a un campionamento rappresentativo delle lingue d’Europa: altre lingue romanze, lingue germaniche, slave, ugro-finniche e il greco. La scelta di adottare una prospettiva contrastiva è dovuta alla curiosità scientifica di conoscere come funzioni la punteggiatura in altre lingue e alla volontà di capire con maggiore profondità l’oggetto di ricerca. Tanto più che alcuni fenomeni farebbero pensare a un’influenza reciproca, portando a chiedersi se in un mondo in cui il contatto linguistico è sempre più presente e la pratica della traduzione sempre più diffusa ci sia all’orizzonte la formazione di una koinè interpuntiva.

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Curatore

A cura di Angela Ferrari, Letizia Lala e Filippo Pecorari

sottotitolo

L’italiano e altre lingue europee

Anno

2017

Edizione

Pagine

460

Isbn

978-88-7667-663-5

Collana

Quaderni della Rassegna