Inclusione scolastica degli studenti sordi e formazione universitaria degli interpreti delle lingue dei segni

22.00

Dove acquistare questo libro: IBS  Amazon  Feltrinelli  
 

Questo volume raccoglie alcuni degli interventi presentati al convegno Inclusione scolastica degli studenti sordi e formazione universitaria degli interpreti delle lingue dei segni che si è svolto in modalità telematica il 31 ottobre 2020 con sede virtuale a Fermo, Città Unesco dell’Apprendimento. L’evento ha inaugurato il primo anno accademico del corso di laurea sperimentale per Mediatori Internazionali delle Lingue dei Segni frutto del progetto LILS che, co-finanziato dal Ministero dell’Università, mira alla creazione di inedite figure professionali e di un innovativo eco-sistema inclusivo nell’ambito dell’istruzione universitaria accessibile con pari opportunità sia agli studenti udenti che agli studenti sordi. L’ambizioso progetto, condotto da un partenariato intersettoriale guidato dall’Università di Parma e dall’Osservatorio Nazionale sulla Mediazione Linguistica e Culturale, ha individuato nella sede di Fermo della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici San Domenico l’ideale “laboratorio vivente” per questa sperimentazione. Gli articoli qui proposti dai diversi autori, resi ancora più attuali dal recente riconoscimento legislativo della Lingua dei Segni Italiana, fanno il punto sullo “stato dell’arte” nel campo dell’insegnamento della mediazione tra lingue vocali e lingue segnate che il recente aggiornamento del QCER (2020) pone tra gli obiettivi di una rinnovata pedagogia linguistica al servizio di uno studente europeo inteso come attore sociale in una società multiculturale e plurilinguistica.

Informazioni aggiuntive

Curatore

A cura di Carlo Nofri

Anno

2021

Pagine

182

Isbn

978-88-7667-907-0

Collana

i Quaderni di OSSMED