CONCORDANZE DELLE POESIE ITALIANE DI ANGELO POLIZIANO

46.00

Dove acquistare questo libro:
 

Il volume, che inaugura la collana “Filologia e ordinatori”, contiene la prima completa concordanza dei componimenti poetici, scritti in volgare, da Angelo Poliziano. Obiettivo dei curatori, facilitare e rendere più celere il lavoro filologico sull’opera in esame con l’impiego del computer, elaborando concordanze che rispondano alle seguenti caratteristiche: 1) la completezza, di qui la scelta di elaborare tutte le poesie dell’autore; 2) la riproduzione di un massimo d’informazione, in modo che i contesti contenenti la parola-chiave abbiano la maggiore ampiezza possibile, in genere corrispondente a due o tre versi circa. In questo le Concordanze di Poliziano si contraddistinguono dalle altre opere che verranno via via analizzate nella collana, le quali (anche per motivi tecnici) si contentano di rendere come contesto il verso in cui è contenuta la parola-chiave; 3) la rappresentazione ottica della struttura del verso, facilmente individuabile attraverso l’uso di un doppio spazio che ne delimita l’inizio e la fine; 4) la leggibilità che, nel caso specifico non si basa solo sulla disposizione tipografica della parola-chiave (posizionata al centro della riga e in grassetto), ma anche sull’utilizzazione della serie di caratteri usata nell’originale delle edizioni del testo; 5) la compattezza, ottenuta con l’utilizzazione razionale dello spazio sulla pagina; infine, 6) l’ordine lessicografico italiano.

COD: de05d68b7524 Categoria:

Informazioni aggiuntive

Autore

Jürgen Rolshoven – Alessio Fontana

Anno

1986

Edizione

Pagine

415

Isbn

978-88-7667-047-3

Collana

Filologia e ordinatori