Commento della “Divina Commedia”. Canti XV-XIX

24.00

Dove acquistare questo libro: IBS  Amazon  Feltrinelli  
 

Santino Cavaciuti in due precedenti volumi ha commentato, verso per verso i primi XIV canti dell’Inferno dantesco. Qui riparte dal XV (il canto dei sodomiti e di Brunetto Latini), per proseguire con il XVI (il canto dei violenti contro Dio), il XVII (quello degli usurai), il XVIII (quello di ruffiani, seduttori e adulatori), per finire questo volume con il XIX, dedicato ai simoniaci e alla corruzione della Chiesa.
L’analisi dell’autore offre un nuovo contributo alla critica del Divino Poema; conduce minuziosamente il lettore alla scoperta dei dettagli dell’opera, lo aiuta a rilevare la costante corrispondenza stilistica tra le immagini e le idee del singolo verso, tra i suoni, le pause, il ritmo delle parole, senza dimenticare le varie problematiche teologiche, filosofiche, storiche che si celano dietro la Commedia dantesca.

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Autore

Santino Cavaciuti

Anno

2018

Pagine

242

Isbn

978-88-7667-737-3

Collana

Chiose e glosse

Edizione