Boccaccio in versi

30.00

Dove acquistare questo libro: IBS  Amazon  Feltrinelli  
 

Il volume è dedicato al poco esplorato tema della produzione in versi di Boccaccio. La critica riser­va infatti una radicata predilezione per Boccaccio narratore e prosatore, sottovalutandolo invece come rimatore e relegandolo ai margini delle ricerche, sia per quanto riguarda la componente lirica, che ha probabilmente sofferto a causa dell’inevitabile con­fronto con Petrarca, sia per la produzione narrativa in versi, che non ha mai goduto della stessa atten­zione critica riservata a quella in prosa.

Partendo dal presupposto che siano maturi i tem­pi per un discorso articolato e una messa a punto ragionata dell’attività versificatoria del certaldese, i contributi del volume ne toccano tutte le opere ver­sificate (ad eccezione dell’Amorosa Visione) secondo prospettive diverse: studi sulle fonti e sul rapporto con la tradizione precedente, sulla tradizione ma­noscritta, analisi metrica, indagini su singoli settori o temi specifici. I differenti approcci, di taglio filo­logico, stilistico, tematico, contribuiscono non sol­tanto a offrire un’immagine più solida e documen­tata del ruolo e della posizione del Boccaccio poeta, ma anche a indicare prospettive di ricerca tanto sul versante più stilistico-autoriale quanto su quello del rapporto con la tradizione, auspicando una futura maggiore attenzione critica a riguardo.

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Autore

AA.VV.

Anno

2016

Edizione

Pagine

284

Isbn

978-88-7667-606-2

Collana

Quaderni della Rassegna

Curatore

A cura di P. Mazzitello, G. Raboni, P. Rinoldi, C. Varotti

sottotitolo

Atti del Convegno di Parma, 13-14 marzo 2014