Antico e moderno: sincretismi, incontri e scontri culturali nel Rinascimento

70.00

Dove acquistare questo libro:
 

È il rapporto tra antico e moderno in riferimento a definizioni più volte ripetute sia nella trattatistica come nei dibattiti rinascimentali che afferiscono alle arti figurative, alla letteratura, alla filosofia, alla religione, il filo rosso che lega tutti i saggi del volume.
Così come centrale risulta l’importanza del mondo classico come punto di riferimento e presupposto per la realizzazione di quell’evoluzione culturale che ha contribuito allo splendore delle arti nel Rinascimento.
In particolare sono di rilievo gli studi sull’architettura rinascimentale segnatamente alla ripresa della pianta centrale con i suoi vari e diversi significati simbolici e religiosi.

Informazioni aggiuntive

sottotitolo

Atti del XXX Convegno internazionale (Chianciano Terme-Montepulciano, 19-21 luglio 2018)

Curatore

A cura di Luisa Secchi Tarugi

Anno

2020

Pagine

644

Isbn

978-88-7667-838-7

Collana

Quaderni della Rassegna