AN ETYMOLOGICAL DICTIONARY FOR READING DANTE’S LA VITA NUOVA

40.00

Dove acquistare questo libro:
 

La Vita Nuova è la prima opera letteraria composta da Dante Alighieri, probabilmente fra il 1292 e il 1294, prima dell’inizio della sua attività politica nel 1295.
L’opera comprende un corpo di suoi trentuno sonetti e una serie di sue note esplicative in prosa relative alla composizione degli stessi.
La lingua usata da Dante non è il latino, come sarebbe stato naturale aspettarsi, ma il toscano di allora, cioè il dialetto italiano parlato in Toscana dove Dante era nato e cresciuto.
Nonostante l’immenso contributo di Dante a elevare il suo dialetto toscano fino alla lingua comune italiana dei tempi moderni, la sua lingua, sia in versi che in prosa, rivela ancora molta influenza esercitata dal latino.
Dunque il principale interesse dell’autore nel comporre questo dizionario è stato di mettere in luce i latinismi di Dante dal punto di vista del suo manierismo letterario sia nella sintassi che nei termini lessicali usati nell’opera La Vita Nuova.

COD: 791d1dd853cb Categoria:

Informazioni aggiuntive

Autore

Osamu Fukushima

Anno

2009

Edizione

Pagine

234

Isbn

978-88-7667-381-8

Collana

Filologia e ordinatori